LFNLYX Scarpe DonnaSandaliFormalePlateau / Toe ringBassoFinta pelleArgento / Dorato golden

B01G9W99CW

LFNLYX Scarpe Donna-Sandali-Formale-Plateau / Toe ring-Basso-Finta pelle-Argento / Dorato golden

LFNLYX Scarpe Donna-Sandali-Formale-Plateau / Toe ring-Basso-Finta pelle-Argento / Dorato golden
  • Tipo di tacco:Basso
  • Altezza del tacco:25 - 45 cm
  • Altezza effettiva del tacco:3 cm
  • Modelli:Toe ringPlateau
  • Nostre descrizioni di prodotto nel seguito, se si desidera acquistare, si prega di prestare attenzione a compilare il vostro indirizzo completo e numero di telefono, che è possibile ottenere il prodotto è molto importante.
LFNLYX Scarpe Donna-Sandali-Formale-Plateau / Toe ring-Basso-Finta pelle-Argento / Dorato golden LFNLYX Scarpe Donna-Sandali-Formale-Plateau / Toe ring-Basso-Finta pelle-Argento / Dorato golden LFNLYX Scarpe Donna-Sandali-Formale-Plateau / Toe ring-Basso-Finta pelle-Argento / Dorato golden LFNLYX Scarpe Donna-Sandali-Formale-Plateau / Toe ring-Basso-Finta pelle-Argento / Dorato golden LFNLYX Scarpe Donna-Sandali-Formale-Plateau / Toe ring-Basso-Finta pelle-Argento / Dorato golden
Sternzeichen

Attività pratiche per la stimolazione delle funzioni cognitive residuali

Libro
Formato: 21x29,7
Pagine: 166
ISBN: 9788859010166
Pubblicazione: 01/01/2016

In modo pratico e chiaro, il libro presenta:
- come poter ricostruire la storia di vita dei pazienti attraverso  la realizzazione di un album dei ricordi,  avvalendosi di semplici materiali di uso comune;
- una serie di attività finalizzate alla  stimolazione delle funzioni cognitive, delle abilità strumentali e dell’autostima  nell’anziano.

Le attività , di facile esecuzione e di sicura riuscita, vengono proposte in maniera dettagliata in schede operative corredate di illustrazioni e  si prestano a essere realizzate sia nel contesto di un centro diurno, di una casa di riposo, ecc., sia a domicilio, con il supporto del caregiver.

1957 – 2010: UNO SGUARDO AL PASSATO PENSANDO AL FUTURO

Oggi la nostra azienda è un player indipendente nell’ambito dei payments, dei servizi per il business (back office) e delle sicurezza. Quello che siamo oggi è frutto di una storia ricca di vicende significative.

LA NASCITA E GLI ANNI ’60

Bassilichi nasce a Firenze nel 1957. L’attività è inizialmente dedicata all’assistenza tecnica di macchine da scrivere e calcolatrici. 
Per tutti gli anni ’60, la commercializzazione e l’assistenza delle attrezzature per ufficio risultano le attività prevalenti, con una costante crescita della gamma e della complessità tecnica; in seguito alle macchine contabili si aggiungono apparecchiature microfilm, fotocopiatrici e strumentazioni specifiche destinate alle banche.

GLI ANNI ’70

L´attività di Bassilichi legata al mercato del microfilm cresce e sono sempre più numerosi e importanti i clienti che si rivolgono all´azienda per risolvere problemi legati alla gestione delle informazioni.

GLI ANNI ’80

Questo è un periodo di grande espansione: Bassilichi diventa leader nella commercializzazione e assistenza di macchine fotocopiatrici. 
Nel 1985 nasce la “Fondazione Mara Bassilichi”, a memoria della donna che ha contribuito anche in veste di Amministratore Delegato al raggiungimento di significativi e continui successi. La Fondazione ha lo scopo di approfondire tematiche sociali e culturali legate alle nuove tecnologie. 
Nella seconda metà degli anni ’80 inizia l’impegno nell’ambito dei Beni Culturali: risale al 1986 il progetto per il Ministero dei Beni Culturali e Ambientali denominato “Committenza e artisti nelle collezioni fiorentine”, finalizzato alla catalogazione in archivi elettronici di circa 30mila opere d’arte.

GLI ANNI ’90

  • Dune Atlas, Heels Chiuso le Dita dei Piedi Donna Oro Rose Gold
  • Medicina
  • Dr Martens 1461 Core Lester Classic Union, Scarpe basse, Donna Union
  • Gli anni 1993-1997 rappresentano il culmine dell’esperienza nell’ambito dell’applicazione delle nuove tecnologie al patrimonio artistico/culturale con il progetto “Sistema informativo regionale dei Beni Culturali”. Nasce una banca dati ed immagini di 110mila opere d’arte ed un archivio fotografico di 200mila fotogrammi digitalizzati, disponibili on-line. Parallelamente si espande l’attività rivolta al mondo bancario che, da solo, copre il 48% del fatturato totale dell’azienda. Gli istituti di credito trovano nell’azienda risposte a tutte le esigenze relative a formazione, fotoriproduzione, microfilm, software, scanner e dischi ottici.

     IL DECENNIO 1996 – 2006 

    Questi anni sono caratterizzati da una ristrutturazione in seguito ad un periodo di forte crisi che porta l’azienda ad orientarsi e ad aprirsi verso nuove aree di business. 
    Nel 1998 Bassilichi diventa azienda unica. Nel capitale sociale entrano nuovi investitori quali Monte dei Paschi di Siena e successivamente Fondo Sici Centro Invest e Finanziaria Senese di Sviluppo. Anche i dipendenti sottoscrivono una quota di partecipazione pari al 12% del nuovo capitale sociale: si tratta di una delle prime esperienze di questo tipo in Italia. 
    Alla fine degli anni ’90, Bassilichi inizia ad elaborare progetti anche per l’Unione Europea: la prima commessa riguarda il progetto I.T.G.C. (Information Transfer on Cultural Goods).
    Nel 1999 da parte di Microsoft arriva il riconoscimento di Certified Partner e nel 2005 di Gold Certified Partner.
    Nel 2004 Bassilichi estende il presidio territoriale nell’Italia settentrionale e consolida il proprio ruolo di player di rilievo nella Monetica con l’acquisizione della filiale italiana di De La Rue Cash Systems, gruppo leader nel campo delle soluzioni per la gestione del contante. 
    Nel biennio successivo l’offerta aziendale si amplia ulteriormente con l’acquisizione delle partecipazioni di controllo di eBs e Saped Servizi. Grazie a questi accordi il trasporto valori e la vigilanza entrano a far parte delle soluzioni in outsourcing di Bassilichi e la filiera dei servizi rivolta agli istituti di credito viene completata dalle attività di back office bancario.

    Il viceammiraglio statunitense Joseph Aucoin, comandante della settima flotta del Pacifico,  è stato rimosso dall’incarico  dopo la collisione del 21 agosto tra il cacciatorpediniere Uss John S. McCain e una petroliera nelle acque di Singapore. L’incidente era costato la vita a dieci marinai ed è il quarto episodio nel Pacifico nel corso del 2017 che ha visto coinvolte navi militari statunitensi. Sull’incidente alcuni denunciano ciberattacchi, ma anche il forte stress a cui sono esposti gli equipaggi in una zona calda per le minacce della Corea del Nord e le tensioni con la Cina per le isole del mar Cinese meridionale.

    Il governo egiziano  ha cancellato l’incontro  del ministro degli esteri con il consigliere di Donald Trump, Jared Kushner, che però incontrerà il presidente Abdel Fattah al Sisi. L’Egitto protesta contro la decisione degli Stati Uniti di tagliare 95,7 milioni di dollari di aiuti economici e fondi destinati al settore militare del paese. Gli Stati Uniti hanno bloccato i fondi, e ritardato l’erogazione di circa altri 195 milioni di dollari, se non migliorerà il rispetto dei diritti umani da parte del governo egiziano.

    Si dimette il sottosegretario al lavoro Cassano (Ap) 
    Intanto il governo Gentiloni continua a perdere pezzi. Dopo  ECCO Touch Sandal, Sandali alla schiava Donna NeroBlack 2001
    Enrico Costa  il 19 luglio, sono arrivate anche quelle di un altro esponente di spicco di Alternativa popolare (Ap). Le ha annunciate in una nota il senatore Massimo Cassano, «a far data da oggi» dall’incarico di Sottosegretario al Lavoro. È dato per imminente il suo passaggio a Forza Italia, nonostante le parole di Berlusconi a La7. La notizia è arrivata nel giorno in cui Ap ha perso un altro pezzo da 90. Con il presidente della commissione Finanze della Camera Maurizio Bernardo che ha lasciato il gruppo parlamentare per aderire a quello del Pd.

    Cassano passa a Forza Italia 
    Le dimissioni di Costa e Cassano dal governo sono foriere di imminenti cambi di gruppo. Cassano passerebbe direttamente a Forza Italia. Domani è prevista una conferenza stampa del partito in Puglia in cui si annunciano «importanti novità». Ma il presidente dei senatori di FI,  Paolo Romani , ha già espresso la sua soddisfazione per un arrivo dato per scontato. «Non posso che accogliere con grande favore e sentito apprezzamento - dichiarato - il ritorno di un politico di un senatore, dell'esperienza e del valore di Massimo Cassano tra le fila di Forza Italia e del gruppo parlamentare che rappresento». Nel caso di Costa è probabile il passaggio per ora nel misto (che con i suoi 63 membri è ormai la terza forza politica a Montecitorio dopo i 283 deputati del Partito democratico e gli 88 del Movimento 5 stelle) in attesa che nasca la famosa “quarta gamba” del centrodestra (nome in pole “Italia civica”) ipotizzata da Berlusconi per accogliere i «transfughi».

    Dottori in altre città
    Specializzazioni mediche